Categoria

Audemars Piguet

Audemars Piguet

Dall’alto dei suoi 130 anni di storia, Audemars Piguet, può affermare di avere delle meraviglie che costituiscono un valore di riferimento nel ristretto circolo dell’alta orologeria. La Maison fu fondata a Le Brassus, nel 1875, da Edward-Auguste Piguet e Jules-Louis Audemars. Il primo portò nel capitale societario la somma di 10.000 franchi mentre la dote del secondo era rappresentata da ben 18 movimenti meccanici complicati da lui stesso realizzati. Come spesso accadeva a qui tempi, la registrazione ufficiale del marchio venne regolarizzata solo in un secondo momento, quando i capolavori realizzati a Le Brassus erano ormai già noti algi appassionati. La celebrità di Audemars Piguet fu sottolineata nel 1889 con il trionfo all’Esposizione Universale di Prigi, mentre oggi alcuni pezzi si trovano al British Museum. Il Mueso costruito a Le Brassus, nell’edificio che ospitò il primo laboratorio dei suoi fondatori, custodisce la storia della Maison e le invenzioni che l’hanno resa celebre attraverso una pregevole collezione di orologi antichi, la maggior parte con meccanismi estremamente complicati. Audemars Piguet è attiva anche nella lotta per la protezione dell’ambiente e in particolare nella salvaguardia delle foreste, tramite la Fondazione Audemars Piguet “Time for the Trees”, creata nel 1992 in occasione del XX anniversario del Royal Oak. Inoltre dà il contributo allo sport con una politica di sponsorizzazione e comunicazione iniziata nel 1985 con la vela e proseguita nel golf ma anche nel calcio.

Mostra tutti i 7 risultati